martedì 2 luglio 2013

Se mi ami non piangere!

Se mi ami non piangere!

Se tu conoscessi il mistero immenso del cielo dove ora vivo.
Se tu potessi vedere e sentire quello che io vedo e sento
in questi orizzonti senza fine, e in questa luce  
che tutto investe e penetra, tu non piangeresti se mi ami.
Qui si è ormai assorbiti dall'incanto di Dio,
dalle sue espressioni di infinita bontà e 
dai riflessi della sua sconfinata bellezza.
Le cose di un tempo sono così piccole e fuggevoli
al confronto. 
Mi è rimasto l'affetto per te:
una tenerezza che non ho mai conosciuto.
Sono felice di averti incontrato nel tempo,
anche se tutto era allora così fugace e limitato.
Ora l'amore che mi stringe profondamente a te,
è gioia pura e senza tramonto.
Mentre io vivo nella serena ed esaltante attesa del tuo 
arrivo tra noi, tu pensami così!
Nelle tue battaglie,
nei tuoi momenti di sconforto e di solitudine,
pensa a questa meravigliosa casa,
dove non esiste la morte, dove ci disseteremo insieme,
nel trasporto più intenso alle fonte inesauribile dell'amore 
e della felicità.
Non piangere più, se veramente mi ami!

Sant'Agostino


Viaggia il cuore ferito e piangente tra i ricordi in cui, noi due, sorridevamo insieme.
Viaggia la mente alla ricerca di te, nei sogni più assurdi, che accanto a me non ci potrai più essere.
La realtà si è tinta di grigio allora dormo e sogno un sogno a splendidi colori dove ancora ti posso abbracciare.
[Leida Maria Brambilla]

4 commenti:

Serena Reggiani ha detto...

Ti abbraccio e ti sono vicina. Parole bellissime per una persona magnifica.

I lavori manuali di Marina ha detto...

Grazie tesoro.
Un bacio

Dyl ha detto...

Marina, mi dispiace tanto. Ti mando un abbraccio.

I lavori manuali di Marina ha detto...

Grazie Dyl. un abbraccio affettuoso anche a te.
Baci